Riding Shotgun

Parlare di un fumetto del 2006 e di un cortometraggio del 2013 solo per farsi dire “OLD!” ? Quando è tanta roba come Riding Shotgun, ne vale la pena!

Dopo la pubblicazione nel 2006 sotto forma di Graphic Novel (2 volumi usciti fino ad oggi), Riding Shotgun ha conosciuto nel 2013 una seconda giovinezza grazie al corto che avete appena visto; scritto e diretto da Michael Davis (da ricordare per il capolavoro del 2007, Shoot ‘Em Up), ha spopolato tanto per l’internet da portare gli autori ad avviare una campagna di raccolta fondi su Indiegogo per la realizzazione di una serie animata (purtroppo senza successo).

Sulla pagina ufficiale di TOKYOPOP trovate i dettagli del progetto, nella speranza che prima o poi riparta e noi si possa godere di nuovi episodi animati dall’alto contenuto culturale.

Riding_Shotgun_poster

L’industria delle armi da fuoco è finalmente riuscita a giustificare l’esistenza di armi da fuoco in America… rendendo l’assassinio legale! E naturalmente esiste un gilda di assassini, delle linee guida e un’etichetta che dovrebbe essere seguita da ogni assassino.

Ora, a Doyle e Abby non frega un cazzo di tutto ciò, fino a quando essi si trovano al verde, incapaci di chiudere contratti d’uccisione dall’alto reddito, e obbligati dal Comitato Nazionale Assassini a rimanere in buoni rapporti con chiunque. L’ultima cosa di cui hanno bisogno per il loro primo NAC è che l’incarico vada male, ma quando si finisce per essere l’ex ragazza di Doyle, si scatena l’inferno.

Riding Shotgun è uno spaccato assurdo di una società sempre più viziosa, ma è anche il racconto toccante di due persone avvicinate dalla violenza delle armi.

 

 

 

 

 


 
Con le parole chiave , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Riding Shotgun

  1. Bailey ha scritto:

    Andy,Markus, myself and our pensret members from MS on the rocks (www.ms-ontherocks.de) loved you to be in Munich We very much enjoyed the event, our flights, thank you for giving us that chance. It was a wonderful experience to meet you, Keith, Maria and AJ. And a great honour to helping you organise to organise your stay in Munich for such a wonderful project.We extend our thanks to DMSG for support and dinner as well, to the Hotel am Schlosspark Kurffcrst for granting the free acommodation, SZ for taking photos and taking interviews, to Red Bull for supporting us with free drinks, the bakery for the sandwiches, and especially for the wonderful support and understanding from Mr. Morgenstern of the Oberschleissheim Airport. Wishing you good luck and success for your further trip.YOU GUYS ROCK!!!!With Love and Hugs from Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.